News

Cosa fare a Milano con la famiglia in 2 giorni

Cosa fare a Milano con la famiglia in 2 giorni

Visitare Milano

La capitale Lombarda è entrata oramai nel mio cuore per il suo fascino e la sua bellezza e non basterebbe un mese per poterla visitare tutta per bene. La città è stata purtroppo svalutata spesso perché non è mai stata vista come un posto adatto per le famiglie ma più per i single o i giovani.

Ci sono davvero tante cose che possono essere fatte in famiglia a Milano insieme alla propria famiglia ed i bambini.

Perché visitare Milano?

Come citava un famoso autore in un suo libro “Milano non è Milano” ed è così perché la città dal fascino misterioso che ogni volta che la visiti non è mai la stessa del viaggio precedente.

Milano è una città dalle differenti sfaccettature nascoste tra la nebbia ed i giardini e non è come chi l’ha vista solo una volta superficialmente, la città va visitata sempre e con cura sia dai grandi che dai più piccoli.

Milano è una città evoluta che cambia più in fretta e può essere paragonata ad una farfalla in volo in cerca di nuove emozioni.

Cosa fare a Milano

Castello Sforzesco

La prima tappa da visitare a Milano insieme ai propri bambini è il Castello Sforzesco. Si sa che i bambini adorano le favole e di conseguenza anche i castelli, perché non fargli visitare il fiabesco castello? Non è il classico castello ma è molto di più di quello che state pensando, all’interno di esso ci sono differenti musei e se acquistate un biglietto che comprende tutto è meglio sia per voi che per i vostri bambini

milano - il castello sforzesco
Il Castello Sforzesco a Milano

Il Castello si presenta come un vero e proprio itinerario per chi decide di visitarlo perché vengono organizzate differenti attività per i piccoli visitatori come anche alcuni percorsi educativi che sono adatti sia per la famiglia che per i bambini.

Visitare il Duomo

Una delle esperienze immancabili per tutta la famiglia è sicuramente la visita del famoso Duomo di Milano che dovrà essere fatta almeno una volta nella vita sia per i grandi che per i più piccoli.

La vista del panorama è fantastica con la città e tutte le persone che possono sembrare delle piccole formiche agli occhi di chi ci sale. Come in tutte le visite dei monumenti anche questa è a pagamento naturalmente, rispetto alle altre il costo risulterà maggiore ma ne varrà di certo la pena, in cima è sempre meglio stare coperti perché farà sempre un po’ più freddo.

Dopo la gita potrete gustarvi qualsiasi cosa sia di fresco che non grazie alla sua innumerevole scelta di negozi che sono situati nelle vicinanze.

Il negozio della lego

lego store milano
Il Lego store più grande d’italia a Milano

Per tutti gli amanti dell’appassionante gioco ebbene esiste un vero e proprio negozio dedicato appositamente a più piccini. Non a caso anche per poter entrare nel negozio bisogna fare una grande fila prima di entrare e nel negozio esistono due differenti aree dove i bambini si possono divertire a giocare liberamente.

C’è l’area Duplo dove si possono divertire giocando con i lego e la lego-scanner dove vengono indicati i nomi di tutti i personaggi.Il negozio è facilmente raggiungibile infatti si trova nelle vie più importanti di Milano.

I Navigli e la Darsena

La zona dei Navigli è una delle più belle zone milanesi sia perché è la più cool ma anche perché ci si può divertire tranquillamente insieme ai propri bambini. Nella zona dell’antico porto vengono infatti organizzati degli eventi appositi per i bambini, in particolar modo la zona diventa ancora più bella per i piccini durante le festività natalizie.

milano darsena
La Darsena a Milano

Invece, per quanto riguarda la bella stagione è facile che si possa fare un bel tour in barca insieme a tutta la famiglia, gli itinerari da percorrere sono più di uno ma in genere quello preferito dalle famiglie è quello dove si naviga e si mangia.

Museo dei bambini

Uno dei luoghi più adatti all’infanzia è il Museo dei Bambini a Milano, il luogo si presenta in modo molto differente a quanto ce lo immaginiamo.
Lo scopo è quello di poter sviluppare sempre di più la creatività del bambino attraverso i differenti giochi proposti che variano dall’età dai 2 fino ai 12 anni. Per quanto riguarda l’apertura del Museo è sul tardo pomeriggio e tutti i week-end, l’importante è prenotare sempre in anticipo il biglietto.

Offerte Trenitalia

Per chi decide di mettersi in viaggio con la famiglia e spesso per differenti motivi può capitare di prenotare o l’aereo o il treno all’ultimo momento.
Non sempre prenotare un biglietto all’ultimo momento risulta un vantaggio per la famiglia, infatti il più delle volte si rischia di avere qualche fregatura di qualche portale non ufficiale e di conseguenza salta tutto il viaggio.

Se siete una famiglia alla ricerca del viaggio sicuro e con maggiori offerte, Trenitalia ha pensato proprio a voi. L’offerta famiglia comprende i membri da due a cinque persone in cui ci sia almeno una persona maggiorenne ed un bambino non ancora maggiorenne, esistono offerte sia per chi desidera viaggiare di giorno che di notte con sconti del 50% sui bambini e il 20% riservate agli altri viaggiatori.

Inoltre, se infine volete sempre rimanere aggiornati su tutte le offerte scaricatevi sullo smartphone l’app Viaggiatreno per semplificare anche le prenotazioni e stare seduti comodamente ovunque voi vogliate.

Booking.com

Post Comment